Assortimento di confetti Maxtris

Categorie: ,

Descrizione

Come progettare e realizzare la confettata. Per determinare la quantità di confetti che occorrono per una confettata, dobbiamo sapere prima di tutto due cose:

• Il numero degli invitati. Non sottovalutate il numero dei bambini (se nel mangiare vengono considerati mezza porzione, nella confettata dobbiamo considerarli come 1 adulto). Per ogni persona occorrono circa 10-15 confetti.
• Che tipo di confetto vogliamo usare. Per quanto riguarda i Maxtris, in 1 kg ce ne sono circa 140-150. Quelli alla mandorla invece saranno 300-350 per kg.

Facciamo un esempio per capire meglio: se si hanno 100 invitati, il numero di confetti necessario per far degustare a tutti la nostra confettata è circa 10-15 confetti ad invitato, quindi 1000-1500 confetti. Considerando che in 1 kg di confetti Maxtris ci sono circa 140/150 confetti e che in quelli alle mandorle ce ne sono circa 300, l’ideale per 100 persone va dai 6 ai 9 kg di Maxtris e 1 kg di mandorla spagnola o meglio d’Avola, oppure 7-9 kg di Maxtris.

Questo significa che possiamo mettere 7-9 tipi diversi di confetti.
Se gli invitati fossero 200, ci vorrebbero circa 16-18 kg di Maxtris.
A questo punto sarebbe un rischio mettere 15-18 gusti differenti nella confettata, in quanto un solo kg per gusto (150 confetti circa) potrebbe non essere sufficiente per soddisfare l’assaggio a tutti gli invitati.

Si consiglia di optare per 7-9 gusti differenti e di offrirne almeno 2 kg per ciascuno.
In questo modo si è certi che, seppur un gusto sia particolarmente gradito, tutti avranno la possibilità di degustarlo e non soltanto di sentirne parlare!